* INFORM *

INFORM - N. 137 - 10 luglio 2001

Una onorificenza a Francesca Massarotto, studiosa di storia dell'emigrazione italiana al femminile

ROMA - Il 2 giugno 2001, festa della Repubblica, il capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi ha donato l’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica a Francesca Massarotto, studiosa di storia dell’emigrazione italiana al femminile. Francesco Massarotto risiede a Padova, dove si è laureata in lettere moderne e perfezionata in antropologia culturale e sociale e in diritti umani. Oltre all’insegnamento, si è dedicata all’attività giornalistica e di ricerca. Per la Provincia Autonoma di Trento ha realizzato vari studi, pubblicati in quattro volumi, sull’esperienza delle donne emigrate in Belgio, Canada, Svizzera, Francia, Stati Uniti, Australia e rimpatriate.

Per la Regione Veneto ha appena realizzato il volume "Brasile per sempre. Donne venete in Rio Grande do Sul" pubblicato nel settembre del 2000 dall’Anea e nel maggio 2001 dall’editore Piazza di Treviso. E’ segretaria nazionale dell’Anea (associazione nazionale emigrati e rimpatriati d’Australia e Americhe) ed è stata consulente della Commissione nazionale Pari Opportunità presso la presidenza del Consiglio dei Ministri.

Per il "Messaggero di S. Antonio" edizione per gli italiani all’estero, cura la rubrica "Professione donna". Francesco Massarotto si occupa da anni di diffondere la storia dell’emigrazione italiana nelle scuole, tenendo convegni, corsi di aggiornamento per insegnanti e seguendo progetti didattici di formazione. (Inform)


Vai a: