* INFORM *

INFORM - N. 137 - 10 luglio 2001

Su Internet: una mostra fotografica dedicata alle italiane nel mondo

ZURIGO - Vernissage virtuale per una mostra fotografica che si è inaugurata il 10 luglio sul sito www.private.it e che resterà aperta per una settimana. Si tratta - la segnalazione è di Giangi Cretti (CGIE) - di un reportage fotografico che fissa alcuni scampoli della presenza femminile alla Prima Conferenza degli Italiani nel mondo. Ne è autrice Morena La Barba, giovane ricercatrice di origine abruzzese, che attualmente vive fra la Svizzera, dove ha condotto vari studi sul mondo dell'emigrazione, e l'Italia.

Va ricordato che il 9 e il 10 dicembre 2000 a Lecce circa 120 donne migranti danno vita ad un convegno: "La donna italiana nel mondo tra tradizione e innovazione". Qualche giorno dopo le stesse si ritrovano a Roma nell’ambito della Prima Conferenza degli italiani nel mondo. Nel documento finale le "italiane che vivono il mondo" e "colorano il mondo" rivendicano maggiore visibilità e legittimità: "Le donne italiane nel mondo non portano problemi ma soluzioni. Le donne italiane all'estero costituiscono infatti una risorsa culturale, economica, sociale e politica di enorme valore sia per i paesi di residenza che per l'Italia. Il loro contributo alla storia e al presente della vita delle collettività non è tuttora riconosciuto né adeguatamente sostenuto a tutti i livelli, soprattutto in vista della sfida posta dal crescente processo di mondializzazione". (Inform)


Vai a: