* INFORM *

INFORM - N. 135 - 8 luglio 2001

Tavola rotonda a Roma il 12 luglio

Salute nei Paesi in via di sviluppo: diritto o bene di consumo?

ROMA – Nell’ambito della riflessione sullo sviluppo dei Paesi più poveri il tema della salute è ormai divenuto prioritario, sia per la Comunità Internazionale che per la società civile. Alla luce di questo contesto, la SPICeS - Scuola di Politica Internazionale, Cooperazione e Sviluppo promossa da Volontari nel mondo-FOCSIV - organizza una tavola rotonda sul tema "Salute nei PVS: diritto o bene di consumo?"

L'incontro è in programma per giovedì 12 luglio alle ore 17 presso la Sala Baldini, Piazza Campitelli, 9 – Roma. Modera Guglielmo Pepe, La Repubblica, responsabile "Pagine Salute". Intervengono: Itala Turco, dirigente dell’area "Gruppi specifici" di Farmindustria; Aldo Morrone, medico dell’Istituto San Gallicano di Roma, direttore dell’ambulatorio per l’assistenza sanitaria gratuita per immigrati; Gavino Maciocco, direttore della rivista Salute e Sviluppo edita dal CUAMM-Collegio Universitario Aspiranti e Medici Missionari, membro della Commissione Ministeriale Sanità e Immigrazione; infine Luigi Radice, Ce.L.I.M. Milano, incaricato CIDSE-UE Commercio e Sicurezza Alimentare, e Attilio Ascani, C.V.M. Ancona, entrambi membri del Consiglio direttivo di Volontari nel mondo–FOCSIV. (Inform)


Vai a: