* INFORM *

INFORM - N. 130 - 2 luglio 2001

Le relazioni di Ruggiero e di Tremaglia aprono l'Assemblea plenaria del CGIE

ROMA - Mercoledì 4 luglio alle ore 10, nella Sala delle Conferenze Internazionali della Farnesina, si apre l'Assemblea plenaria del Consiglio Generale degli italiani all'estero con la "relazione del governo" del ministro degli Esteri Renato Ruggiero, presidente del CGIE, e con la relazione del ministro degli Italiani nel mondo Mirko Tremaglia. Seguirà la relazione del Comitato di presidenza, svolta dal Segretario generale Franco Narducci, su "situazione e prospettive delle comunità italiane nelle diverse aree continentali". Avrà quindi inizio, con gli interventi dei parlamentari presenti ai lavori, il dibattito sui vari punti all'ordine del giorno. Il dibattito proseguirà nel pomeriggio del 4, la mattina e il pomertggio del giorno 5 e si concluderà venerdì mattina 6 luglio con il "question time" e l'approvazione di ordini del giorno e mozioni.

Numerosi i punti all'ordine del giorno dell'Assemblea del CGIE: i provvedimenti legislativi per gli italiani all'estero (esercizio del voto all'estero, rete consolare, riforma legge del Comites); la Conferenza Stato-Regioni e Provincie autonome-CGIE; Scuola e cultura; Censimento nazionale e rilevazione degli italiani all'estero; Conferenza mondiale sui giovani italiani all'estero e indagine conoscitiva; Formazione Professionale (nuovo bando di concorso); infine le dimissioni di Gino Bucchino da vice segretario generale per i Paesi dell'area anglofona. (Inform)


Vai a: