* INFORM *

INFORM - N. 121 - 19 giugno 2001

Chiese in Germania contro il razzismo

BERLINO - Le maggiori chiese cristiane in Germania - cattolica, evangelica e greco-ortodossa - hanno pubblicato una dichiarazione comune contro il razzismo in vista della prossima "Settimana dei concittadini stranieri" (23-29 settembre), giunta alla sua 26ma edizione. Nel documento il razzismo viene giudicato come peccato e non come semplice espressione di opinioni personali. Esso, infatti, mette in discussione la dignità dell’altro e il suo diritto a vivere.

L’intento delle chiese è quello di incoraggiare i fedeli all’impegno concreto contro il razzismo, di fronte al quale è importante prendere sempre una posizione decisa. Un appello speciale riguarda la necessità di combattere gli atteggiamenti xenofobi nei giovani. (Luisa Deponti-CSERPE/Inform)


Vai a: