* INFORM *

INFORM - N. 112 - 8 giugno 2001

"Comitati Orlando"in Germania: Leoluca Orlando Sindaco di Sicilia

MONACO DI BAVIERA -Le prossime, imminenti elezioni dell’Assemblea regionale del 24 Giugno 2001 rappresentano una svolta di incidenza epocale nella storia della Sicilia, che per la prima volta sceglierà direttamente il suo Presidente, garantendo stabilità di governo e coerente realizzazione delle linee programmatiche annunciate.

Riteniamo la candidatura di Leoluca Orlando vincente anche per il profilo e le attenzioni di carattere internazionale rivolte alla Sicilia, mosse dal suo coraggioso impegno sul versante della lotta alla mafia e le peculiarità di rinnovamento che la Città di Palermo ha assunto attraverso il suo costante lavoro nelle vesti di Sindaco

L’eco e lo spontaneo coinvolgimento di sempre più numerosi siciliani e di amici tedeschi nei "Comitati Orlando" in Germania sono la riprova della stima ed apprezzamento all’estero che la sua persona gode e dell’attesa di un voto favorevole alla sua coalizione di centrosinistra del Popolo di Sicilia.

I Siciliani sparsi nel mondo rappresentano un quinto dell'intera popolazione e la politica è chiamata ad accogliere istanze e fornire precise prospettive di interventi e di progetti a favore della nostra emigrazione. I "Comitati Orlando" in Germania chiedono al futuro Governo in generale:

I "Comitati Orlando" in Germania denunciano, allo stato attuale, il mancato finanziamento della leggi regionali nr.55/80 e 38/84 che prevedono Un contributo di Lit.300.000 per gli elettori che da Paesi europei raggiungano per il voto del 24.giugno 2001 i loro seggi elettorali in Sicilia, un ulteriore, tangibile penalizzazione dell’attuale Governo di centro-destra nei confronti dei Siciliani residenti all’estero. (II Coordinatore Carmine Macaluso) Email: carrnine.macaluso@t-onlinc.dc


Vai a: