* INFORM *

INFORM - N. 105 - 30 maggio 2001

La mostra di Ugo Attardi, promossa dalla "Dante Alighieri", inaugura a Roma la nuova Casa d’Arte Ulisse

ROMA - Il 31 maggio, a due passi da Piazza di Spagna, in via dei Due Macelli 80/82, alle ore 18, si festeggia l’apertura della Casa d’Arte Ulisse. Un’amplissima, luminosa e accogliente galleria sviluppata su due piani, che inaugura la sua attività con una mostra di dipinti, disegni e sculture – tra le più significative – del Maestro Ugo Attardi, interprete della scena artistica internazionale. L’esposizione è promossa dalla Società Dante Alighieri, impegnata da più di cento anni nella promozione e diffusione della lingua e della cultura italiana.

La capitale si arricchisce così di una nuova iniziativa culturale destinata ad ospitare i critici che abbiano qualcosa di originale da far notare, a promuovere giovani artisti consentendo loro di confrontarsi con la realtà per addestrarli a stupirla, a stimolare scambi culturali con le altre città del mondo, protagoniste nell’innovazione dell’espressione artistica.

La Casa d’Arte Ulisse è una realizzazione dell’imprenditore Carlo Ciccarelli, da tempo attivo nel settore dei prodotti per l’arte e si inserisce in un particolare programma, varato dal gruppo C&P da lui guidato, allo scopo di recuperare alla città spazi altrimenti destinati al più svariato commercio. Già l’Antica Coloreria San Carlo, nell’omonima piazza romana, grazie a questo programma, è stata restituita al suo fascino e alla centenaria originaria attività.

L’inaugurazione è anche un evento mondano, cui partecipano personalità artistiche, politiche e dell’economia. Attesa la presenza di rappresentanti statunitensi, visti gli stretti rapporti che il gruppo C&P intrattiene col mondo newyorkese. A tutti i partecipanti il catalogo "del Bianco e del Nero", appositamente edito per l’evento. (Inform)


Vai a: