* INFORM *

INFORM - N. 103 - 28 maggio 2001

Una nuova occasione per gli appassionati di Verdi

Viaggio verdiano: concerti e spettacoli in provincia di Parma

PARMA - Una nuova occasione per gli appassionati di Verdi e un’offerta di animazione culturale per i turisti: la Provincia di Parma, in collaborazione con i Comuni di Bardi, Colorno, Collecchio, Compiano, Fontevivo, Langhirano, Medesano, Monchio, Montechiarugolo, Sala Baganza, Soragna, Tizano, con le Comunità Montane Appennino Parma Est e Valli Taro e Ceno, con il Parco Fluviale Regionale del taro e con la Fondazione Magnani Rocca presenta "Viaggio Verdiano: concerti e spettacoli nella provincia".

Quindici appuntamenti musicali in onore di Verdi, che si snoderanno in un percorso immaginario alla scoperta del territorio di tredici comuni de parmense, sino a Ferragosto. Un itinerario raffinato, affidato a orchestre note per l’abilità esecutiva e l’impegno filologico: dal Parma Opera Ensamble al Collegium Farnesianum, dalla Camerata Ducale di Parma alla Kanaus Chamber Orchestra. E popolare, perché questa musica – con le arie e i cori di Ferdinando Provesi (operista e primo maestro di Verdi nella Collegiata di Busseto), con le trascrizioni per archi e fiati delle più famose arie verdiane, con le storie raccontate in parole e musica ispirate a trame del Rigoletto, e del Ballo in Maschera – ha conquistato a poco a poco tutti.

Un arricchimento della programmazione di Parma e di Busseto, per far scoprire sulle note di Verdi a turisti e appassionati di musica la realtà provinciale nel suo complesso, ampliando così l’offerta turistica legata alle celebrazione verdiane: dalle suggestioni monumentali delle rocche, dei castelli, delle pievi e delle dimore storiche alle bellezze naturalistiche del territorio parmense, dalla scoperta dei sapori della Bassa a quelli della collina e della montagna.

Per prenotazioni e informazioni è possibile contattare Parma Turismi al numero verde 800.392.992: si potranno conoscere tutte le opportunità turistiche collegate a questi eventi.

Parma Turismi ha elaborato infatti delle proposte di soggiorno relative ai fine settimane estivi, coordinando le date degli spettacoli di Parma e Busseto con gli eventi presentati in maniera diffusa sul territorio. La collaborazione con alcuni tour operators ha permesso la creazione di pacchetti turistici che gli stessi stanno commercializzando: si potrà così fruire di una "tre giorni" di full immersion nella musica verdiana e nel territorio parmense, senza dimenticare l’inconfondibile gusto dei prodotti tipici. (Inform)


Vai a: