* INFORM *

INFORM - N. 98 - 22 maggio 2001

Umanesimo Latino in Argentina

BUENOS AIRES - L’Università Nazionale di Catamarca, unitamente all’Unione Latini nel Mondo in Argentina ULMA-UTRIM, hanno inaugurato il 9 maggio 2001 le attività accademiche per il periodo 2001-2002 della Cattedra Aperta sull’Umanesimo Latino in Argentina.

Per l’occasione ha avuto luogo la consegna del Primo Premio del "Concorso di Ricerca sull’Umanesimo Latino in Argentina" alla laureata Marilina Aibar, docente della Facoltà di Umanesimo, consistente in una somma di 3.000 Pesos nonchè la pubblicazione, da parte dell'UTRIM-ULMA, della sua Ricerca dal titolo "Tra la globalizzazione e l'identità, il compito dell'umanista come utopico".

La cerimonia è stata aperta dal Rettore dell’Università Nazionale di Catamarca, Agrim. Julio Luis Salerno. Hanno quindi preso la parola il Dott. Riccardo Merlo (Presidente dell’ULMA-UTRIM), il Dott. Daniel Ramundo (Direttore Esecutivo dell’ULMA) e il Dott. Marcelo Monzón (Direttore Accademico dell’ULMA). Ha fatto seguito la consegna dei premi da parte delle autorità dell’Università e del Presidente dell’ULMA. Poi è stata la volta della laureata Marilina Aibar, seguita da alcuni studenti della Facoltà di Umanesimo. In chiusura della cerimonia, la Segretaria alle Relazioni Istituzionali e Internazionali dell’Università, Dottssa. Verónica Gandini, ha pronunciato un breve discorso. (Inform)


Vai a: