* INFORM *

INFORM - N. 98 - 22 maggio 2001

Dino Volpicelli Ambasciatore d'Italia a Canberra

ROMA - E' nato a Lima (Perù) il 30 marzo 1941 il nuovo Ambasciatore d'Italia a Canberra, Dino Volpicelli. Laureatosi in Giurisprudenza presso l'Università di Roma nel 1965, entra in carriera diplomatica nel 1969. Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo aver prestato servizio presso la Direzione Generale degli Affari Economici, dal 1972 al 1983 è Secondo Segretario e poi Primo Segretario Commerciale a Tokyo, Primo Segretario alla Rappresentanza Permanente d'Italia presso l'OCSE in Parigi, Primo Segretario e poi Consigliere Commerciale a Tokyo. Rientrato al Ministero, tra il 1983 e il 1985 è Reggente e poi Capo dell'Ufficio Ricerca Studi e Programmazione della Direzione Generale del Personale e dell'Amministrazione. Dal 1985 al 1990 è Primo Consigliere a Tokyo. Dal 1990 al 1995 è Incaricato d'Affari e poi Ambasciatore a Seoul. Nel 1991 viene nominato Ministro Plenipotenziario di 2a classe.

Dal 1994 al 1997 è Capo dell’Ufficio Paesi dell’America Latina e poi Capo dell’Ufficio Paesi dell’Asia e dell’Oceania della stessa Direzione Generale. Tra il 1997 e il 1999 è fuori ruolo per prestare servizio presso il Ministero del Commercio con l'Estero quale Consigliere per gli Affari Internazionali del Ministro. E' nominato Ministro Plenipotenziario dal 1998. Dal 1999 è fuori ruolo per prestare servizio presso il Ministero dei Lavori Pubblici quale Consigliere per gli Affari Internazionali. (Inform)


Vai a: