* INFORM *

INFORM - N. 91 - 11 maggio 2001

Difesa antimissile - Alla Farnesina una delegazione americana

ROMA - E' stata ricevuta il 10 maggio alla Farnesina una delegazione americana guidata dal Sottosegretario agli Affari Politici del Dipartimento di Stato, Marc Grossman, incaricata di illustrare le idee dell'Amministrazione Bush sulla Difesa antimissile.

La presentazione, che è seguita a quella effettuata a Bruxelles l'8 corrente dopo il discorso del Presidente Bush alla National Defence University, ha dato luogo ad un ampio scambio di vedute sul processo auspicato da parte americana volto a includere elementi difensivi nelle impostazioni della deterrenza e sulla più recente evoluzione nella proliferazione missilistica.

Da parte italiana si è sottolineato l'apprezzamento per l'importanza attribuita dagli Stati Uniti alla concertazione con il nostro Paese così come con gli altri Alleati per ogni possibile evoluzione nelle impostazioni strategiche che non può non avere rilevanti implicazioni sulla stabilità e sicurezza di tutti. L'incontro ha rappresentato l'avvio di un processo di riflessione e consultazione che dovrà essere articolato e ulteriormente approfondito e al quale l'Italia intende costruttivamente contribuire. E' stato preso atto con soddisfazione da parte italiana che gli Stati Uniti intendono prossimamente avviare discussioni su questi temi con la Russia in quanto controparte essenziale nella stabilità strategica, con l’obiettivo di pervenire ad un quadro di insieme, nonché con la Cina.

Non è d'altro canto realistica una evoluzione nella dissuasione, per adattarla ai mutamenti della realtà internazionale, che sia condotta unilateralmente. E' stato reiterato inoltre da parte italiana che la deterrenza non può prescindere da una effettiva ed articolata politica nel campo del controllo degli armamenti e della non proliferazione, che sia parte di un ampio e concreto dialogo in vari settori, oltre che in quello politico, con tutti i Paesi inclusi quelli capaci di dotarsi di potenzialità missilistiche e di altre armi di distruzione di massa. (Inform)


Vai a: