* INFORM *

INFORM - N. 88 - 8 maggio 2001

Una lettera a Inform di Tommaso Conte

Omaggio di quattro consiglieri CGIE-Germania per la scomparsa di Massimo Bernardinelli

Egregio Direttore,

sono costretto ad importunarla perché non è la prima volta che incorre in errore, quando riporta notizie riguardanti i cinque membri Cgie della Germania. Telefonicamente in un paio di occasioni le avevo fatto notare l’errore in cui Lei od una/o collaboratrice/tore eravate incorsi. Errare è umano perseverare è diabolico, per questo Le scrivo, nella certezza che da oggi in poi starete più attenti.

Anche in questa occasione il fatto che il sottoscritto abbia ritenuto, a torto od a ragione, di non firmare, viene annullato sostanzialmente dal modo come Inform riporta la notizia (vedi Inform n. 84 - 3.5.2001, ndr).Le sarei infinitamente grato se in futuro, anche nei titoli delle notizie che la redazione intende riportare specificasse meglio; per esempio nel caso in oggetto, avrei letto volentieri: "Omaggio di 4 consiglieri Cgie-Germania" e non "Omaggio dei consiglieri Cgie-Germania"; sono certo che non sfugge ad alcuno della redazione la differenza.

Distinti saluti. (Dott. Tommaso Conte, membro del Comitato di Presidenza del CGIE)


Vai a: