* INFORM *

INFORM - N. 86 -5 maggio 2001

Toscani nel Mondo: arriva a Camaiore la mostra "Gente di Toscana". Nell’esposizione voluta dalla Regione due secoli di immagini e di emigrazione

FIRENZE - I Toscani hanno solcato mari e varcato monti, in questi ultimi due secoli. E sulla "Gente di Toscana", storie di emigrazione vicine e lontane nel tempo, è stata inaugurata presso il centro espositivo Scuderie dei Borbone in via Vittorio Emanuele 157 a Camaiore, in provincia di Lucca, alla presenza dell’assessore alla Cultura della Regione, la mostra itinerante già richiesta ed ospitata da più parti in Europa. L’assessore ha sottolineato come l’esposizione intenda rendere testimonianza dei sacrifici di cui sono stati capaci queste migliaia di ambasciatori di Toscana, i quali hanno tenuto e continuano a tenere alto il nome della Toscana nel mondo.

La mostra, voluta dalla Regione e dalla Consulta regionale dei toscani all’estero, si articola su una sessantina di pannelli, divisi in sette sezioni. Si inizia con gli esploratori di fine ottocento per arrivare alle ondate migratorie del secondo dopoguerra. Particolare attenzione è dedicata ai rapporti tra gli emigrati e la Toscana, con uno sguardo finale rivolto al futuro con i volti dei protagonisti della Conferenza mondiale dei giovani toscani svoltasi l’anno scorso a Montecatini Terme. Un lavoro di ricerca certosino durato molti anni, che ha messo insieme foto, documenti, lettere, cartoline per ricostruire la partenza, i viaggi avventurosi ed il difficile ambientamento di quanti lasciarono la terra toscana per cercare fortuna in ogni angolo del mondo o fuggirono magari come esuli politici. Una mostra che coinvolge i destini di decine di migliaia di famiglie toscane.

L’esposizione ha già viaggiato oltralpe. A gennaio è stata ospite ad Hayange in Francia, successivamente è approdata a Wolfsburg in Germania. Tra gli appuntamenti in programma c'è prossimamente Genk in Belgio ed a giugno un vasto giro itinerante in Svizzera (Neuchatel, Thun e Zurigo), per varcare poi in autunno la Manica ed arrivare ad ottobre prima a Glasgow e poi ad Edimburgo. (wf-Inform)


Vai a: