* INFORM *

INFORM - N. 85 - 4 maggio 2001

"Time" autorevole ed imparziale?

The rise and fall and rise of Berlusconi (L'ascesa e la caduta e l'ascesa di B.), questo è il titolo che la "prestigiosa" ed "autorevole" rivista americana Time (nell'ultimo numero in edicola) ha scelto per un articolo dedicato alle elezioni italiane. Sette pagine, in cui si contrappongono le figure del "ricco self-made man" Berlusconi, e del "bel ragazzo Frank" (Pretty Boy Frank). Dopo aver raccontato la storia del Cavaliere (senza dimenticare alcunché, dalle vicende giudiziarie ai successi come imprenditore) e dell'ex sindaco di Roma, vale a dire dei due maggiori candidati alla poltrona di primo ministro, il giornalista Thomas Sancton conclude il suo reportage con due domande:

  1. Berlusconi dopo aver provato le sue qualità di leader politico (forgiando la coalizione della cosidetta Casa delle libertà che oggi lui stesso guida con polso fermo) sarà anche un uomo di Stato?
  2. Rutelli sarà qualcosa più di un Pretty Boy Frank?

Agli elettori italiani l'ardua sentenza, agli "autorevoli" le Monde, The Economist e El Mundo, una lezione di vero giornalismo.(Caolin Irpool) italianiestero@katamail.com


Vai a: