* INFORM *

INFORM - N. 72 - 10 aprile 2001

L'ambasciatore di Jugoslavia dal presidente della Regione Toscana

La "Rete delle Regioni" per il dialogo nei Balcani. Cresce l'impegno per sviluppare iniziative di pace

FIRENZE - L'ambasciatore della Federazione Jugoslava Miodrag Lekic è stato ricevuto in Palazzo Bastogi dal presidente della Regione Toscana Claudio Martini. Oggetto dell'incontro la situazione economica e politica in Italia e nell'area balcanica.

Nel corso dell'incontro il presidente della Regione ha riferito al diplomatico del lavoro svolto dalla Toscana nel campo della cooperazione, manifestando la convinzione che il dialogo fra le amministrazioni dei territori e le città - a cui la Regione Toscana non ha mai rinunciato, pur non avendo ambizioni di politica estera che competono ai governi degli Stati - può essere di grande aiuto alle relazioni diplomatiche tra i governi. In particolare si è soffermato sul ruolo svolto dalle amministrazioni locali coinvolte nel progetto di "Rete delle Regioni" promosso dalla Regione Toscana, per mezzo del quale si sta lavorando alla ricostruzione e allo sviluppo nel sud-est europeo.

L'ambasciatore della Federazione jugoslava ha manifestato grande interesse per l'iniziativa auspicando che, sulla scia di scambi come questo, si possa sviluppare un processo di dialogo e collaborazione fra i diversi Stati dei Balcani, superando pregiudizi e antichi rancori che per troppo tempo hanno costretto quest'area dell'Europa in situazioni di conflitto e di isolamento dal resto del mondo.

Il presidente della Regione ha colto l'occasione per invitare in visita in Toscana il nuovo presidente Kostunica. (dp-Inform)


Vai a: