* INFORM *

INFORM - N. 72 - 10 aprile 2001

Incontro di Dini con il generale Cabigiosu. Vivo apprezzamento per il lavoro svolto in Kosowo

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri, Lamberto Dini, ha ricevuto il 10 aprile alla Farnesina il Generale Carlo Cabigiosu, al termine del suo mandato al comando della KFOR. Dini ha espresso vivo apprezzamento per il brillante lavoro svolto dall'alto ufficiale italiano, il cui mandato è stato definito di "eccezionale visibilità" dal Consiglio Atlantico, dalle gerarchie militari della NATO, dalle Organizzazioni Internazionali operanti in Kosovo, con particolare riguardo all’UNMIK e all’OSCE.

Il Generale Cabigiosu - ha sottolineato il Ministro - ha saputo guadagnarsi il rispetto della parte serba come di quella albanese, anche in circostanze complesse e difficili, quali le elezioni amministrative in Kosovo e le successive elezioni serbe di fine anno, gli sviluppi della crisi della Valle di Presevo, la recente crisi nella FYROM.

Il prestigio italiano in Kosovo e in tutta la regione - ha concluso il Ministro Dini - ha potuto trarre significativo giovamento dal lavoro del Generale Cabigiosu. L’Italia mantiene una posizione di grande responsabilità in KFOR - anche attraverso la presenza di un vice comandante italiano in KFOR 5 - particolarmente qualificata, che vedrà il 15 per cento delle posizioni di comando, alla luce del rilievo del nostro impegno militare sul terreno. (Inform)


Vai a: