* INFORM *

INFORM - N. 70 - 7 aprile 2001

Sicilia Mondo - Il Convegno dei giovani a Catania nel segno del benvenuto e dell'accoglienza

CATANIA - Conto alla rovescia per il convegno dei giovani organizzato da Sicilia Mondo. Numerose le istituzioni civili e religiose ed i rappresentanti della società civile che hanno assicurato la loro adesione per l’accoglienza ai giovani ospiti.

I lavori assembleari si apriranno con l’inno nazionale. Dopo il suo ascolto, i rappresentanti delle Istituzioni consegneranno ad ogni giovane ospite la bandiera tricolore da portare nella terra di residenza quale simbolo e ricordo prezioso dell’incontro siciliano. Certamente farà la gioia anche dei loro genitori e dei loro nonni. Nel corso del convegno saranno premiati i sei vincitori del "I° Premio Letterario Giovani Sicilia Mondo".

Presiederà i lavori Dino De Poli, presidente dell’UNAIE. Dopo l’introduzione di Mimmo Azzia, gli interventi del giornalista Mimmo Barletta e dei responsabili giovani di Sicilia Mondo Francesco La Rocca e Laura Bisso.

Nel pomeriggio le relazioni di p. Luciano Segafreddo, direttore de "Il Messaggero di Sant’Antonio", edizione italiana per l'estero ("Associazionismo multimediale e partecipazione"); di Mario Petrina, presidente dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti ("Informazione e Web"); di Pippo Baudo, presidente Siciliamondo Roma ("Cultura e spettacolo veicolo di sicilianità"); di Franco Narducci, segretario generale del CGIE ("I giovani siciliani motori del volontariato culturale e solidale"); di Enrico Vinci, già segretario generale del Parlamento Europeo ("Quale Europa per le nuove generazioni?").

Conclusioni di Domenico Azzia, presidente di "Sicilia Mondo", di Benedetto Adragna, assessore regionale del Lavoro e dell'Emigrazione, e di Franco Danieli, sottosegretario agli Esteri.

"Il nostro auspicio - ha detto Azzia - è che i "giovani siciliani fuoco del mondo, con la loro venuta in Sicilia, facciano il pieno di sicilianità per alimentare il fuoco dei valori della Sicilia nel mondo". (Inform)


Vai a: