* INFORM *

INFORM - N. 70 - 7 aprile 2001

Dini incontra alla Farnesina il ministro degli Esteri di Cuba

ROMA - Il Ministro degli Esteri, Lamberto Dini, ha ricevuto il 6 aprile alla Farnesina il Ministro della cultura di Cuba, Abel Prieto Jiménez. Il colloquio che si colloca nel quadro dello sviluppo delle relazioni bila terali a seguito della visita del Ministro Dini a Cuba nel 1998 ha riguardato in generale i temi della promozione delle identità culturali a fronte dell段mpatto della globalizzazione. Sono state altresì passate in rassegna, più specificamente, le possibili iniziative congiunte in materia di produzione cinematografica, editoria e diffusione delle opere librarie, sviluppo dell段nsegnamento dell段taliano a Cuba, formazione musicale, promozione di eventi culturali nell棚sola.

Il Ministro Dini ha auspicato che si possa addivenire quanto prima alla firma del nuovo Protocollo esecutivo - allargato ora anche al campo scientifico - dell但ccordo culturale in vigore tra i due Paesi sin dal 1974. Detto Protocollo, costituisce il quadro di riferimento dei rapporti di collaborazione bilaterale e delle pros pettive di sviluppo; i principali settori sono l段nsegnamento della lingua italiana, la collaborazione nel campo della scienza, la realizzazione di manifestazioni culturali, nonché la tutela dei diritti umani e delle pari opportunità.

Da parte italiana, è stato anche sottolineato come siano stati registrati con soddisfazione i lusinghieri successi dell段nsegnamento di base dell段taliano in diverse scuole cubane, a testimonianza di un effettivo interesse degli studenti cubani per la cultura del nostro Paese. E stato altresì ribadito l誕uspicio che possa ora essere istituito anche un corso di laurea di italiano.

Il Ministro Dini ha inoltre espresso l誕pprezzamento del nostro Paese per la decisione delle Autorità cubane di mettere a disposizione una sede destinata ad ospitare il Comitato cubano della Società Dante Alighieri. Un ulteriore segnale, ha affermato il Ministro Dini, della crescente attenzione con la quale a Cuba si guarda alla cultura italiana nel suo insieme.

Da entrambe le parti, è stata, in conclusione, rilevata la valenza importante della cultura per lo sviluppo delle relazioni tra i due Paesi. (Inform)


Vai a: