* INFORM *

INFORM - N. 69 - 5 aprile 2001

Premiazione delle vincitrici del bando di concorso promosso dalla Commissione nazionale pari opportunità

"La donna d'origine italiana in America Latina: la sua storia e la cultura attraverso la stampa d'epoca e attuale e le testimonianze orali"

ROMA - Venerdì 6 aprile alle ore 17 presso la Sala Verde di Palazzo Chigi la Commissione nazionale pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri premia le vincitrici del bando di concorso "La donna d'origine italiana in America Latina: la sua storia, l'evoluzione del suo patrimonio culturale analizzati attraverso la stampa d'epoca, la stampa attuale e le testimonianze orali".

Tra i presenti alla cerimonia, oltre alle vincitrici del bando di concorso - Lilian Cappuccini Fenocchi (Uruguay), Graciela Ciselli (Argentina), Cleci Eulalia Favaro (Brasile) -, Marina Piazza, presidente della Commissione nazionale per la parità e le pari opportunità tra uomo e donna, Francesca Massarotto, presidente della giuria del concorso, Silvia Costa, già presidente della Commissione nazionale per la parità e le pari opportunità tra uomo e donna. (Inform)


Vai a: