* INFORM *

INFORM - N. 58 - 21 marzo 2001

Una nota della sezione di Monaco dei DS sulle prossime elezioni

MONACO - Lo scioglimento delle Camere ha impedito l'approvazione della legge sul diritto di voto per gli italiani all’estero. Pur tuttavia - rileva la sezione dei DS di Monaco di Baviera -, i risultati che il Parlamento uscente ha raggiunto non sono stati inutili, né di poco conto: la legge di modifica costituzionale – gradino necessario e fondamentale per arrivare all’attuazione del diritto di voto per gli italiani all’estero – è una realtà, ed al nuovo Parlamento spetterà compiere solo l’ultimo passo di questo cammino ormai troppo lungo. Certo, è triste vedere che l’obiettivo è sfumato a pochi passi dalla meta, e questo in particolare per la responsabilità di Forza Italia, che è riuscita a bloccare con cavilli procedurali l’iter della legge (sollevando così pure le critiche di diversi suoi alleati).

I DS di Monaco di Baviera si rivolgono ora alle Associazioni ed ai singoli cittadini italiani che vivono a Monaco e che si riconoscono nell’area democratica e progressista per organizzare assieme anche nella nostra città un "Comitato per Rutelli e Fassino". Alla mancata attuazione della legge sul diritto al voto degli italiani all’estero occorre reagire con maggiore impegno e partecipazione. L’apatia e l’allontanamento dalla politica farebbero solo il gioco di chi si oppone al rinnovamento in atto in Italia.

Lo schieramento del Centrosinistra, lo schieramento che ha portato l’Italia in Europa, che ha risanato le finanze e rilanciato l’economia del Paese, raggiungendo così una condizione economica che ha permesso la riduzione della pressione fiscale per imprese e famiglie (soprattutto quelle più bisognose), questo schieramento ha bisogno dell’impegno e della generosità di tutti i cittadini. A chi si affida nelle mani di un capo-padrone che si ritiene "il migliore del mondo" - sollevando l’ironia degli altri Paesi - rispondiamo con la nostra intelligenza, la nostra generosità, la nostra fiducia, conclude la nota dei DS di Monaco. (Inform)


Vai a: