* INFORM *

INFORM - N. 56 - 19 marzo 2001

Nuovi Ambasciatori d'Italia in Azerbagian e nelle Filippine

ROMA - la Farnesina ha reso note, in seguito al gradimento dei governi interessati, le nomine dei nuovi Ambasciatori a Baku e a Manila, recentemente deliberate dal Consiglio dei Ministri.

MARGHERITA COSTA, nuovo Ambasciatore d'Italia a Baku, è nata a Sestri Levante (Genova) il 17 agosto 1940. Si laurea in Scienze Politiche presso l'Università di Genova nel 1964 ed entra in carriera diplomatica nel 1969. Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo aver prestato servizio presso il Cerimoniale Diplomatico della Repubblica, dal 1972 al 1975 è Vice Console a Marsiglia ove viene successivamente confermata come Console. Rientrata a Roma, dal 1975 al 1977 è alla Direzione Generale per la Cooperazione Culturale Scientifica e Tecnica.

Dal 1977 al 1980 è Primo Segretario a Tunisi. Dal 1980 al 1984 è Consigliere alla Rappresentanza Diplomatica Permanente d'Italia presso il Consiglio d'Europa in Strasburgo. Rientrata al Ministero, dal 1984 al 1988 è alla Direzione Generale degli Affari Politici. Dal 1988 al 1990 è Capo dell'Ufficio Attività di Informazione e Coordinamento Esterno della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo.

Dal 1990 al 1992 è Incaricato d'Affari con Lettere a Yaoundè ed accreditata, con credenziali di Ambasciatore, anche a N'Djamena (Ciad), a Malabo (Guinea Equatoriale) ed a Bangui (Repubblica Centrafricana). Dal 1992 al 1995 è confermata nelle stesse sedi con credenziali di Ambasciatore. Dal 1995 al 1998 è Ambasciatore a Lusaka ed accreditata con credenziali di Ambasciatore anche a Lilongwe (Malawi), e a Gaborone (Botswana). Rientrata a Roma, dal 1998 è Capo dell'Ufficio Affari Generali del

Cerimoniale Diplomatico della Repubblica, e Reggente l'Ufficio Rapporti con il Corpo Consolare dello stesso Cerimoniale. Nel giugno del 2000 viene nominata Ministro Plenipotenziario. (Inform)

UMBERTO COLESANTI è il nuovo Ambasciatore d'Italia a Manila. Nato a Tirana (Albania) il 1 settembre 1945 si laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Roma nel 1968 ed entra in carriera diplomatica nel 1971. Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo aver prestato servizio presso la Segreteria del Comitato degli Italiani all'Estero e presso il Centro Cifra e Telecomunicazioni, dal 1974 al 1983 è Secondo Segretario ad Addis Abeba, ove viene confermato come Primo Segretario, e Console a Londra. Rientrato a Roma, dal 1984 al 1987 è al Cerimoniale Diplomatico della Repubblica. Dal 1987 al 1988 è Capo del Reparto organizzazione delle visite di Stato ed ufficiali in Italia dello stesso Cerimoniale.

Dal 1988 al 1992 è Primo Consigliere a Varsavia. Dal 1992 al 1996 è Primo Consigliere per l'Emigrazione e gli Affari Sociali a Bruxelles, ove viene successivamente confermato con funzioni di Primo Consigliere. Rientrato al Ministero, dal 1996 al 2000 è al Servizio del Contenzioso Diplomatico e dei Trattati con funzioni vicarie del Capo Servizio. Dal 2000 è Vice Capo dello stesso Servizio. Nel giugno 2000 viene nominato Ministro Plenipotenziario. (Inform)


Vai a: