* INFORM *

INFORM - N. 55 - 16 marzo 2001

Il Ministro Dini a Tokyo per l'inaugurazione di "Italia in Giappone 2001"

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri, Lamberto Dini, si recherà a Tokyo dal 18 al 20 marzo 2001 per inaugurare "Italia in Giappone 2001", l’impegnativa e articolata manifestazione che per 15 mesi – fino al 15 giugno 2002 – offrirà ai Giapponesi la possibilità di conoscere da vicino una moltitudine di aspetti dello stile di vita italiano.

"Italia in Giappone 2001" è la più imponente iniziativa di promozione dell’immagine dell’Italia mai attuata all’estero: quasi 500 eventi culturali, scientifici, tecnologici e artigianali consentiranno di consolidare e sviluppare i legami con un paese che già ora costituisce il terzo mercato di sbocco per il made in Italy.

Si tratta di uno sforzo senza precedenti, di un progetto ambizioso realizzato grazie alla cooperazione tra il Ministero degli Affari Esteri e l’Associazione Italia in Giappone, che insieme hanno costituito la Fondazione Italia in Giappone e ne hanno affidato la presidenza al Dr. Umberto Agnelli, in una inedita combinazione pubblico-privato.

Alle attività della Fondazione hanno contribuito amministrazioni pubbliche - quali i Ministeri per i Beni Culturali e le Attività culturali, Telecomunicazioni, Difesa, Università e Ricerca Scientifica, Affari Regionali e delle Risorse Agricole – le Regioni, le Amministrazioni pubbliche locali, le Camere di Commercio, Enti Lirici e Teatrali, aziende private e istituti bancari.

La rassegna sarà inaugurata a Tokyo da una grande mostra sul Rinascimento e si snoderà in una serie di eventi di alto profilo in venti città giapponesi, presentando anche aspetti meno noti dell’Italia. Accanto alle grandi mostre, da Caravaggio al Settecento, all’antica Pompei, all’Opera, al teatro e al cinema, ci sarà spazio per approfondire anche altri temi, dalle tecniche di restauro a quelle scientifiche di previsione dei terremoti. Un ruolo importante sarà giocato dalla promozione del nostro sistema industriale e della produzione italiana, attraverso seminari, mostre, fiere e sfilate di moda.

In occasione della sua presenza a Tokyo il Ministro Dini incontrerà il suo omologo giapponese, Yohei Kono, con il quale farà il punto sullo stato delle relazioni bilaterali e avrà uno scambio di idee su temi regionali e internazionali di reciproco interesse. Un incontro analogo avrà luogo il 20 marzo a Pechino, dove il Ministro Dini effettuerà una breve tappa per incontrare il Ministro degli Affari Esteri cinese Tang Jiaxuan. (Inform)


Vai a: