* INFORM *

INFORM - N. 51 - 12 marzo 2001

Voto all'estero - Rammarico per la mancata approvazione della legge. Una mozione dell'Ufficio di presidenza del Consiglio dei toscani all'estero

FIRENZE - Rammarico per la mancata approvazione da parte del Parlamento della legge di attuazione del voto per gli italiani all'estero e solidarietà ai nostri connazionali nel mondo per la loro giusta aspirazione al diritto di voto. E' quanto ha espresso, dando voce ai sentimenti di tutte le Associazioni dei toscani sparse nel mondo, l'Ufficio di presidenza del Consiglio dei Toscani all'estero.

La mozione, approvata all'unanimità nel corso della riunione dell'Ufficio tenutasi a Firenze, si conclude con la richiesta, rivolta a tutte le forze politiche, "di un fermo impegno affinché il nuovo Parlamento approvi quanto prima la legge di attuazione". (Inform)


Vai a: