* INFORM *

INFORM - N. 47 - 6 marzo 2001

"Voto all'estero: delusione in Argentina". Tullo Alliegro (Comites Buenos Aires) replica all'articolo del Corriere della Sera

BUENOS AIRES - Nella pagina di "Primo Piano" del Corriere della Sera di sabato 3, u.s., appare un articolo di 4 colonne (il quale fa da cornice ad una fotografia del Presidente Ciampi) con un sottotitolo "delusione in Argentina"

Quest'ultimo, a fiuto di poca sensibilità altrui, minimizza il banale fallimento ad un solo Paese della Circoscrizione Estero. Inoltre, nel citare il "deluso" candidato Pallaro ne cita alcuni altri facendone madornale imperfezione in tutti i sensi.

Per quel che riguarda il candidato Pallaro, contrariamente alla mischia d'ironia e anche di sarcasmo da parte del reporter del Corriere non vi è nessun mistero sulla disponibilità e trasparenza dello stesso, resa ormai pubblica in allargata fascia di manifestazioni avvenute anche appositamente in seno alle comunità e collettività. Informazione di cui l'autore della nota è assolutamente ignorante.

Nel riferirsi poi alle condizioni ideali di un candidato, non ha mancato di spezzare una lancia all'indirizzo di chi fosse in vantaggiose condizioni economiche. Motivo prettamente elettorale che ricorre fra partiti della maggioranza, nei confronti di Berlusconi. Ma ciò che più m'avvinse, o Egregio Rossani, è la Sua particolare veduta tanto sulla legittimità del nostro diritto quanto sull'affidabilità di chi ostenta titoli d'idoneità personali e sociali di gran lunga superiori a molti pseudo comunicatori che ancora confondono Buenos Aires con Rio de Janeiro come accaduto in questi ultimi giorni sullo stesso Corriere della Sera. Cordiali saluti. (Tullio Alliegro Comites di B.A.) tullio6alliegro@yahoo.com


Vai a: