* INFORM *

INFORM - N. 42 - 27 febbraio 2001

Rapporti italo-russi: incontro Dini- Kasyanov

ROMA - Il Ministro degli Affari Esteri Lamberto Dini, si è incontrato il 26 febbraio con il Primo Ministro della Federazione Russa, Mikhail Kasyanov, che lo aveva invitato ad un prima colazione di lavoro. Il colloquio ha riguardato lo sviluppo dei rapporti bilaterali da entrambe le parti definiti eccellenti la preparazione del G8 di Genova, i rapporti fra Russia e UE. Tra i temi internazionali, è stato fatto cenno in particolare alle questioni della difesa missilistica: al riguardo sono state ricordate le note posizioni e proposte russe, mentre da parte italiana è stato rilevato come si apra ora una fase di consultazioni intense per approfondire contesto, tempi, modalità dell’iniziativa americana e della sua accettabilità.

Il Ministro Dini ha sottolineato l’importanza nel sistema delle relazioni internazionali di una Russia impegnata saldamente sulla via delle riforme, politicamente ed economicamente stabile, con la quale mantenere aperto il dialogo e la collaborazione. Il Primo Ministro Kasyanov ha illustrato le linee di sviluppo del Paese e le priorità della politica economica russa, manifestando l’auspicio che possa continuare, anche nella prospettiva del G8 di Genova, l’appoggio occidentale pure nel contesto delle prime indicazioni provenienti dalla nuova Amministrazione americana per poter proseguire ordinatamente nel processo di riforma e per non esporsi a vulnerabilità sul piano economico-sociale e finanziario.

In questo quadro, ci si è altresì riferiti alle relazioni fra Russia ed Europa, di cui è stato rilevato il carattere promettente sotto il profilo economico e necessario sotto quello politico, mettendo l’accento sull’opportunità di proseguire nel forte impegno al loro sviluppo e ulteriore articolazione. (Inform)


Vai a: