* INFORM *

INFORM - N. 38 - 21 febbraio 2001

Missione a Los Angeles per la Toscana Film Commission

L'assessore regionleChiara Boni a "Location 2001" e all'"American Film Market"

FIRENZE - Missione nel cuore dell'impero cinematografico per la Toscana Film Commission. Una delegazione guidata dall'assessore regionale alla comunicazione, Chiara Boni, si è recata a Los Angeles per partecipare a "Location 2001" (23-24 febbraio), la fiera internazionale specializzata più conosciuta del settore, dove le film commission di tutto il mondo promuovono locations, risorse umane specializzate e strutture presenti sul proprio territorio. Per la Toscana si tratta della seconda partecipazione e anche per quest'anno la gestione dello stand è affidata all'Istituto per il commercio estero di Los Angeles.

Negli stessi giorni (terminerà il 28 febbraio) sarà di scena a Santa Monica anche l'"American Film Market", appuntamento "commercial" tra i più importanti per l'industria internazionale del cinema.

La presenza toscana a Los Angeles sarà quindi un'occasione preziosa per contatti diretti con gli operatori del settore. "Andiamo negli Usa - commenta l'assessore Boni - dopo un 2000 davvero straordinario: basti pensare ad Hannibal. Negli incontri che avremo il nostro obiettivo sarà quello di creare nuove occasioni per questo nostro grande set chiamato Toscana". (af-Inform)


Vai a: