* INFORM *

INFORM - N. 36 - 19 febbraio 2001

Per la prima volta in visita ufficiale in Toscana il nuovo ambasciatore inglese. Incontro con il Presidente della Regione Martini

FIRENZE - L'ambasciatore inglese in Italia John Alan Shepherd fa il suo ingresso. Il 16 febbraio, nella stanza del Presidente della Regione Claudio Martini. E' la sua prima volta a Firenze in visita ufficiale ma e' anche la sua prima volta a Firenze in assoluto. Inevitabile, quindi, parlare del fascino che sugli inglesi esercitano da sempre Firenze e tutta la Toscana. "Se gli inglesi pensano all'Italia - spiega l'ambasciatore - hanno in mente la Toscana". Un amore testimoniato da una presenza, come ha ricordato l'ambasciatore, decisamente rilevante e da istituzioni come il British Institute of Florence.

Ma nel veloce ma cordiale colloquio fra Martini e l'ambasciatore si e' parlato anche dei problemi dell'Unione Europea, della annuale conferenza di Pontignano, della necessita' di dare piu' spazio dai problemi della sponda sud del Mediterraneo. Poi dopo il rituale scambio di doni, l'arriverderci alla prossima occasione. Che di sicuro ne' il presidente della Toscana ne' l'ambasciatore inglese vorranno mancare. (bc-Inform)


Vai a: