* INFORM *

INFORM - N. 32 - 13 febbraio 2001

Convegno sull'Umanesimo Latino a Liegi

TREVISO - Nei giorni 20-21-22 aprile giovani e professori universitari provenienti da Belgio, Olanda, Lussemburgo e Italia, si incontreranno a Liegi (Belgio) per il prossimo convegno organizzato dal UNAIE-ULM. Il tema dell’incontro sarà: "Umanesimo Latino in Belgio: l’eredità dell’Umanesimo nell’emigrazione".

Il convegno, che si terrà presso l’Università di Liegi, avrà ufficiale inizio sabato 21 aprile con l’introduzione dell’On.Dino De Poli, Presidente della Fondazione Cassamarca, UNAIE-ULM, promotore dell’incontro.

Il tema sarà sviluppato attraverso le relazioni di diversi professori universitari che presenteranno ai partecipanti i loro contributi, allo scopo di ampliarne le conoscenze e permettere una visione multidisciplinare. Anche per questo, al termine di ogni relazione, verrà lasciato uno spazio al confronto ed al dibattito.

Il primo relatore, Prof. Michel Bastiaensen dell’Université Libre de Bruxelles, interverrà su: "Viaggiare da umanista: Nathan Chytraens negli antichi Paesi Bassi ".

Seguiranno le relazioni della prof.ssa Sabina Gola dell’Institut des Langues Vivantes et de Phonétique dell’Université Libre de Bruxelles che affronterà l’argomento dal titolo "Sulle tracce degli italiani in Belgio. Uno sguardo ai rapporti culturali tra Italia e Belgio attraverso i secoli" e della prof.ssa Anne Morelli dell’Université Libre de Bruxelles su "L'Histoire des migrations comme miroir pour aujourd'hui".

Se nella mattinata gli interventi verteranno sulla tematica generale dell’emigrazione in Belgio, nel pomeriggio Don Giorgio Celora dell’Università di Louvain-La-Neuve affronterà l’argomento molto attuale dei "Giovani: pluralismo tra identità e appartenenza nelle società della globalizzazione".

Non potrà mancare, per i partecipanti ad un convegno sui temi dell’emigrazione e dell’Umanesimo Latino, una visita alla miniera di Blegny, per meglio comprendere quali erano le condizioni di lavoro e di vita che hanno sopportato gli emigrati, italiani prima e di altre nazioni poi.

I convegnisti si incontreranno venerdì 20 aprile all’ Auberge Simenon per l’accoglienza e la registrazione. Per maggiori informazioni contattare via e-mail coordinamento@utrim.it. (Mirella Collini e Lorenzo Delvai – Utrim/Ulm Italia/Inform)


Vai a: