* INFORM *

INFORM - N. 29 - 8 febbraio 2001

Il Trentino dell’arte e della cultura, della scienza e delle vacanze presentato a Milano

MILANO - L’omaggio al figlio di un arrotino trentino diventato una stella di Hollywood, appuntamenti di musica - ora colta, ora popolare – nei castelli, alcune giornate da trascorrere all’interno di storici manieri riscoprendo l’antica arte della falconeria, un raduno internazionale delle compagnie di ricostruzione storica. Sono alcune delle proposte del Servizio attività culturali della Provincia autonoma di Trento in programma nei prossimi mesi.

Il primo e più ravvicinato di questi appuntamenti è quello dedicato a Victor Mature, star cinematografica degli anni ’40 e ’50, interprete di molti film, scomparso nel 1999 all’età di 86 anni. Era figlio di un emigrato trentino negli Stati Uniti e a "The Hunk", il fusto, così era chiamato, è dedicata una mostra ricca di circa 200 reperti iconografici. Una mostra che dopo il successo dell’allestimento a Madonna di Campiglio, la scorsa estate, approda a Trento (Spazio Foyer del Centro Servizi culturali S. Chiara; 24 febbraio – 8 aprile 2001).

Musica nei castelli proporrà invece, da fine luglio a fine agosto, una serie di concerti. Musica colta a Castel Stenico (dove negli anni scorsi furono protagonisti tra gli altri Canino e Masi) e popolare a Castel Thun.

Da luglio a settembre, poi, ritornano le Giornate al castello (quattro le sedi coinvolte: Castel Stenico, Castel Beseno, Castel Thun e il castello di Arco). Personaggi in costume, tornei, artigiani affaccendati, menestrelli e dame, banchetti e giocolieri per rivivere, dal pomeriggio alla sera, il castello del XV secolo. Con esibizioni apposite rivivrà anche l’antica arte della falconeria, splendidamente testimoniata nel Castello del Buonconsiglio, a Trento, negli affreschi di Torre Aquila, capolavoro del gotico internazionale.

E sarà Castel Beseno, il 10-11 agosto, ad ospitare il raduno internazionale delle Compagnie di ricostruzione storica. Un appuntamento tra armigeri, divise d’epoca, alabarde e corazze. Infine, in Val di Non, è in calendario, nel corso dell’estate, una serie di concerti nelle chiese.

Una iniziativa legata alla grande mostra su Giovanni Battista Lampi, il ritrattista nell’Europa delle corti, in programma al Castello del Buonconsiglio di Trento dal 30 giugno al 30 settembre. Anche la valle di Non, infatti, nel corso dell’estate dedicherà all’artista un‘esposizione a Palazzo Martini di Sarnonico e un itinerario nelle chiese dove si conservano alcune sue pregevoli opere.

Il Trentino dell’arte e della cultura, della scienza e delle vacanze, ha presentato giovedì 8 febbraio a Milano alla stampa nazionale - nella sede dell’Ufficio turismo trentino di piazza Diaz – il calendario degli appuntamenti per il 2001. Una occasione importante che ha richiamato oltre cento giornalisti, segnale concreto dell’interesse suscitato. (Inform)


Vai a: