* INFORM *

INFORM - N. 19 - 25 gennaio 2001

Zoratto: Malgrado due riforme costituzionali a rischio il voto degli italiani all’estero alle prossime elezioni

STOCCARDA - "Il tira-e-molla in atto al Senato provocato da Forza Italia, con la complicità dei partiti del centro-sinistra, ha lo scopo di fare in modo che alle prossime elezioni politiche gli italiani nel mondo non possono ancora votare i propri parlamentari".

"Questa è una vergogna senza precedenti, è uno scandalo internazionale che non può lasciare indifferenti gli italiani residenti all’estero, che devono reagire, invadendo i Palazzi del potere con i fax, che devono esprimere quale è attualmente lo stato d’animo delle nostre comunità".

Così ha commentato Bruno Zoratto, componente del Comites di Stoccarda e membro del CGIE, quanto sta avvenendo al Senato sulla discussione del progetto di legge 838 unificato sull’esercizio del voto all’estero. (Ctim press/Inform)

Numeri di fax a cui inviare le note di protesta:

e per conoscenza:


Vai a: