* INFORM *

INFORM - N. 14 - 18 gennaio 2001

Uranio impoverito: incontro tra il Sottosegretario all’Ambiente Valerio Calzolaio e una delegazione dei volontari dell'ICS

ROMA - Si sono incontrati il 18 gennaio il Sottosegretario all’Ambiente Valerio Calzolaio e una rappresentanza dell’ICS- Consorzio Italiano di Solidarietà guidata dal presidente Giulio Marcon. L'ICS è una rete che coordina oltre 100 organizzazioni di volontariato e centinaia di operatori umanitari presenti in Bosnia, Serbia e Kosovo.

Nel corso dell’incontro il Sottosegretario Calzolaio ha consegnato ai rappresentanti dell’ICS la documentazione delle attività e della raccolta di informazioni del Ministero dell’Ambiente sul problema delle possibili contaminazioni da Uranio Impoverito nelle aree interessate e sulle iniziative intraprese dal Ministero, mentre la rappresentanza dell’ICS ha presentato all’On. Calzolaio le iniziative in corso da parte delle organizzazioni di volontariato per la costituzione di una coalizione per la messa al bando delle armi ad uranio impoverito (il cui lancio avverrà il prossimo 22 gennaio a Roma) e per la creazione di un’anagrafe dei volontari italiani che sono stati impegnati nei Balcani in questi anni.

Nel corso dell’incontro si è deciso di mantenere un costante contatto tra il Ministero dell’Ambiente e l’ICS per attivare un costante scambio di informazioni e stabilire eventuali iniziative comuni che riguardino la bonifica dei territori e l’assistenza alle popolazioni civili. E' emersa anche l’esigenza della creazione di un Tavolo di Coordinamento che faciliti la circolazione delle informazioni e azioni comuni tra amministrazioni pubbliche, enti locali, organizzazioni di volontariato. (Inform)


Vai a: