* INFORM *

INFORM - N. 14 - 18 gennaio 2001

Lombardia-Australia: incontro Formigoni-Carr

MILANO - Conoscere da vicino il "sistema Lombardia", prendere contatto con imprenditori e aziende interessate ad investire in Australia e porre le basi per un rapporto economico e commerciale sostenuto dalle rispettive istituzioni di governo. Sono stati questi i punti principali affrontati nell’incontro tra il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, e Robert Carr, il Premier del New South Wales (lo Stato australiano maggiormente popolato, di cui è capitale Sydney) .

"Il sistema delle nostre aziende – ha spiegato Formigoni – sa bene di avere nella Regione un alleato importante, che lavora attivamente per fornire gli strumenti utili a sostenere le azioni attraverso cui gli imprenditori sono già presenti sui mercati esteri".

Il Presidente lombardo ha anche sottolineato l’importanza dell’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese lombarde rispetto al contesto nazionale, ricordando che la Lombardia è titolare del 35% di tutto l’export italiano e del 38% del totale delle importazioni che arrivano nel nostro paese.

Insieme al direttore dell’Ufficio per il Commercio e gli Investimenti del Governo del New South Wales, Robert Carr ha già incontrato imprenditori lombardi per stringere accordi nell’ambito dell’agricoltura e della produzione e smaltimento di carbone. Particolare interesse è stato dimostrato infatti dalla delegazione australiana per le soluzioni offerte dall’esperienza lombarda in merito alla mitigazione dell’inquinamento atmosferico prodotto dai gas di scarico. (Inform)


Vai a: