* INFORM *

INFORM - N. 3 - 3 gennaio 2001

Soddisfazione di Dini per la firma da parte degli Stati Uniti dello statuto della Corte Penale Internazionle

ROMA - Il Ministro degli Esteri Lamberto Dini ha accolto con soddisfazione la notizia della firma da parte degli Stati Uniti dello Statuto della Corte Penale Internazionale.

Il Ministro Dini, nel ricordare che l’Italia - oltre ad aver svolto un ruolo di primo piano durante il negoziato ed alla Conferenza di Roma nel luglio 1998 che adottò lo Statuto - è stato fra i primi Paesi a firmare e a ratificare il Trattato, ha sottolineato come la firma degli Stati Uniti, che ha portato a 139 il numero totale di adesioni entro il termine del 31 dicembre 2000, rifletta il profondo convincimento della comunità internazionale di quanto sia necessario uno strumento di tale natura, nato sulla base di valori e principi largamente condivisi dall’opinione pubblica nel mondo.

Il Ministro Dini ha anche espresso l’auspicio del Governo italiano che il Congresso americano ratifichi il Trattato. (Inform)


Vai a: