INFORM - N. 14 - 20 gennaio 2012


SOCIETA’ DANTE ALIGHIERI

Il 25 gennaio a Roma un convegno e una mostra per rendere omaggio al poeta lucano Albino Pierro

Interventi del presidente della Dante Bruno Bottai, del presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo e di Giuseppe Labriola, sindaco di Tursi, città natale del poeta

 

ROMA -  Dopo l’incontro dedicato a Carlo Levi, la Società Dante Alighieri e Paesaggio Culturale Italiano- I Parchi Letterari® rendono omaggio a un altro protagonista della storia culturale della Basilicata: Albino Pierro. L’iniziativa, che rientra nell’ambito della rassegna “Il cammino delle parole”, è in programma mercoledì 25 gennaio alle ore 17.30 presso la Sede della “Dante” (Roma, piazza Firenze 27) sul tema “Albino Pierro: il futuro ha un cuore antico”.

Il pomeriggio sarà aperto dai saluti di Bruno Bottai, presidente della Società Dante Alighieri, di Vito De Filippo, presidente della Regione Basilicata, e di Giuseppe Labriola, sindaco di Tursi (MT), e da una breve introduzione di Stanislao de Marsanich, amministratore delegato di Paesaggio Culturale Italiano – I Parchi Letterari®. Gli elementi centrali delle attività del Parco Letterario® Albino Pierro saranno illustrati dal presidente Francesco Ottomano. Seguiranno gli interventi di Rita Pierro, figlia del poeta, su “Albino Pierro portavoce della cultura lucana”, del giornalista Rocco Brancati su “RAI - La cultura in Basilicata”, di Francesco Sisinni, consigliere centrale della Società Dante Alighieri, su “La figura di Albino Pierro nei Lucani nel mondo” e del presidente della Commissione Lucani nel mondo, Antonio Di Sanza.     Durante l’incontro sarà proiettata una selezione di brevi filmati su Albino Pierro per gentile concessione di RAI Teche e sarà inaugurata la mostra “Albino Pierro...La terra del ricordo”, che rimarrà aperta al pubblico in Palazzo Firenze fino al prossimo 9 febbraio.     Al termine sarà offerta una degustazione di prodotti tipici dei territori di Tursi (MT). (Inform)

 


Vai a: