Le reti di raccolta

A partire dall’area di Roma, dal 2005 MC-link ha cominciato lo sviluppo di una infrastruttura di rete di accesso proprietaria ad alta efficienza, potenziando così la propria offerta di connettività a banda larga. Tale infrastruttura è stata estesa alla fine del 2007 anche a Milano e Monza.

All’inizio del 2010, in seguito alla fusione per incorporazione di Alpikom S.p.A. la rete proprietaria è stata estesa anche a Trento dove già esisteva ed era in esercizio una MAN in fibra ottica.

Oltre alla rete proprietaria di Roma, Milano e Monza, MC-link sul resto del territorio nazionale dispone di una rete di raccolta “bitstream” mediante la quale assicura la capacità trasmissiva tra la postazione del cliente finale ed i propri Point of Presence (PoP).

Per i clienti multinazionali, MC-link dispone anche di una rete di raccolta xDSL internazionale in grado di offrire connessioni in Europa, America e Asia per la realizzazione di soluzioni VPN ed interconnessioni mondiali.