A cosa serve la cartella outbox?

L’outbox era la cartella che nel precedente sistema di posta elettronica, basato sul protocollo POP3, conteneva i messaggi spediti che venivano automaticamente copiati ed archiviati in questa cartella. Nel caso di messaggi contenenti degli attachment, quest’ultimi non venivano memorizzati; rimaneva solo l’indicazione del nome del file allegato. Lo spazio a disposizione era di 1 MByte.

Con l’introduzione delle soluzioni Mail.2/Mailconnect la cartella che contiene i messaggi inviati può assumere nomi diversi (quello predefinito è Sent Items) in funzione del client utilizzato e compatibilmente con lo spazio disponibile per la soluzione adottata, non esistono limiti di grandezza.